28 gennaio 2022

Sicurezza Attiva e Passiva in Auto: Quali sono le Differenze

Dispositivi di sicurezza attiva e passiva su auto moderne per viaggi sicuri. I primi tendono a prevenire gli incidenti i secondi a limitarne le conseguenze.

Negli ultimi anni le automobili sono diventate molto più sicure rispetto a un tempo e il merito non è soltanto della tecnologia, ma anche dei materiali e delle loro tecniche di lavorazione.

Non a caso si parla di sicurezza attiva e passiva in auto, distinguendo i due concetti secondo un principio ben preciso. I metodi cosiddetti attivi sono volti a prevenire eventuali incidenti, mentre quelli definiti passivi cercano di ridurre i danni qualora l'impatto fosse inevitabile.

Sono moltissime le aziende di tutto il mondo che negli ultimi decenni hanno investito molto denaro sulla ricerca e sviluppo per poter fornire soluzioni orientate alla sicurezza che siano affidabili e con bassissimi margini di errore, ma che soprattutto potessero essere alla portata di tutti.
A prescindere che si stia cercando tra le offerte auto presenti su MiaCar.it un'auto nuova, un'auto km 0 o che si stia cercando tra le auto usate la propria futura vettura, ecco che sapere quali siano i sistemi di sicurezza attiva e passiva in auto diventa importante.

LE OFFERTE DEL MOMENTO

Jeep Compass 2.0 Multijet II aut. 4WD Limited Granite Crystal Usato Garantito
Usato Garantito
Jeep
Compass

2.0 Multijet II aut. 4WD Limited

64.650 km - Dicembre 2018
Diesel - Euro 6 - Automatico - 4x4

25.500€
40.250€
Chiavi in mano
risparmi
39%
Distanza: Scopri
ID: 940CZ49
Audi A3 SPB 40 TFSI e S tronic Business Nero Mythos Km 0
Km 0
Audi
A3

SPB 40 TFSI e S tronic Business

Km 0 - Giugno 2021
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico

37.490€
46.345€
Chiavi in mano
risparmi
21%
Distanza: Scopri
ID: B70CY7B
Fiat 500X 1.6 mjt Lounge 4x2 Grigio Argento Usato Garantito
Usato Garantito
Fiat
500X

1.6 mjt Lounge 4x2

61.750 km - Gennaio 2017
Diesel - Euro 6 - Manuale

19.180€
28.020€
Chiavi in mano
risparmi
34%
Distanza: Scopri
ID: FG0CZGF
Opel Astra 1.2 Turbo 145 CV S&S Sports Tourer Sovereign Silver Km 0
Km 0
Opel
Astra

1.2 Turbo 145 CV S&S Sports Tourer

Km 0 - Novembre 2020
Benzina - Euro 6 - Manuale

21.140€
29.285€
Chiavi in mano
risparmi
30%
Distanza: Scopri
ID: DE0BSED
BMW Serie 1 125d 5p. Msport Alpinweiss III  Usato Garantito
Usato Garantito
Bmw
Serie 1

125d 5p. Msport

59.000 km - Maggio 2018
Diesel - Euro 6 - Automatico

27.835€
41.300€
Chiavi in mano
risparmi
35%
Distanza: Scopri
ID: X20CZ2X
Volkswagen Golf Variant 2.0 TDI SCR DSG Style Argento Riflesso Usato Garantito
Usato Garantito
Volkswagen
Golf Variant

2.0 TDI SCR DSG Style

46.350 km - Aprile 2021
Diesel - Euro 6 - Automatico

28.280€
40.265€
Chiavi in mano
risparmi
32%
Distanza: Scopri
ID: EV0CYVE
Peugeot e-2008 136 CV Allure Pack Grigio Artense Km 0
Km 0
Peugeot
E-2008

136 CV Allure Pack

Km 0 - Agosto 2022
Elettrico

35.245€
41.670€
Chiavi in mano
risparmi
17%
Distanza: Scopri
ID: 5R0CYR5
CUPRA Formentor 2.0 TSI 4Drive DSG VZ Petrol Blue Usato Garantito
Usato Garantito
Cupra
Formentor

2.0 TSI 4Drive DSG VZ

44.600 km - Febbraio 2021
Benzina - Euro 6 - Automatico - 4x4

44.237€
59.805€
Chiavi in mano
risparmi
28%
Distanza: Scopri
ID: TU0CYUT
Audi A3 Sportback 40 TFSI e S tronic S line edition Blu Navarra Km 0
Km 0
Audi
A3 Sportback

40 TFSI e S tronic S line edition

Km 0 - Giugno 2021
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico

46.890€
56.245€
Chiavi in mano
risparmi
18%
Distanza: Scopri
ID: KQ0CYQK
Fiat Tipo 1.0 SW City Sport Nero Km 0
Km 0
Fiat
Tipo

1.0 SW City Sport

Km 0 - Luglio 2022
Benzina - Euro 6 - Manuale

21.650€
26.300€
Chiavi in mano
risparmi
21%
Distanza: Scopri
ID: 4A0CWA4
Lancia Nuova Ypsilon 1.0 firefly hybrid Gold s&s 70cv Grigio Pietra Usato Garantito
Usato Garantito
Lancia
Nuova Ypsilon

1.0 firefly hybrid Gold s&s 70cv

33.800 km - Febbraio 2021
Mild Hybrid - Euro 6 - Manuale

15.035€
19.295€
Chiavi in mano
risparmi
24%
Distanza: Scopri
ID: 4E0CYE4
Peugeot 208 1.6 BlueHDi 75 S&S 5 porte Active Dark Blue Usato Garantito
Usato Garantito
Peugeot
208

1.6 BlueHDi 75 S&S 5 porte Active

78.100 km - Aprile 2019
Diesel - Euro 6 - Manuale

13.400€
18.205€
Chiavi in mano
risparmi
29%
Distanza: Scopri
ID: 9R0CXR9
Seat Arona 1.0 TGI Style rosso Km 0
Km 0
Seat
Arona

1.0 TGI Style

Km 0 - Dicembre 2021
Benzina/Metano - Euro 6 - Manuale

18.497€
28.305€
Chiavi in mano
risparmi
37%
Distanza: Scopri
ID: RA0CVAR
BMW Serie 2 220d act.tourer xdrive Msport Mineral Grey Usato Garantito
Usato Garantito
Bmw
Serie 2

220d act.tourer xdrive Msport

66.750 km - Giugno 2017
Diesel - Euro 6 - Automatico - 4x4

24.190€
45.710€
Chiavi in mano
risparmi
49%
Distanza: Scopri
ID: CL0CVLC
Fiat 500X 2.0 MultiJet 140 CV AT9 4x4 Cross Plus Rosso Passione Usato Garantito
Usato Garantito
Fiat
500X

2.0 MultiJet 140 CV AT9 4x4 Cross Plus

79.200 km - Gennaio 2017
Diesel - Euro 6 - Automatico - 4x4

19.160€
31.470€
Chiavi in mano
risparmi
41%
Distanza: Scopri
ID: J90CR9J
Volvo V40 1.6 d2 Summum raw copper Usato Garantito
Usato Garantito
Volvo
V40

1.6 d2 Summum

67.800 km - Gennaio 2013
Diesel - Euro 5 - Manuale

16.685€
35.550€
Chiavi in mano
risparmi
55%
Distanza: Scopri
ID: RN0C7NR
Subaru Impreza 2.0i Lineartronic MHEV Premium Crystal White Pearl Da immatricolare
Da immatricolare
Subaru
Impreza

2.0i Lineartronic MHEV Premium


Mild Hybrid - Euro 6 - Automatico - 4x4

30.200€
36.800€
IPT esclusa
risparmi
18%
Distanza: Scopri
ID: WN0CNNW
Mitsubishi Outlander 2.4 MIVEC 4WD PHEV Instyle Plus Titanium Grey Km 0
Km 0
Mitsubishi
Outlander

2.4 MIVEC 4WD PHEV Instyle Plus

Km 0 - Dicembre 2020
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico - 4x4

39.500€
52.200€
Chiavi in mano
risparmi
26%
Distanza: Scopri
ID: NU0BTUN
Mercedes Classe C SW 220 d Executive auto Argento Iridio Usato Garantito
Usato Garantito
Mercedes
Classe C

SW 220 d Executive auto

53.000 km - Giugno 2017
Diesel - Euro 6 - Automatico

26.670€
46.167€
Chiavi in mano
risparmi
44%
Distanza: Scopri
ID: 330CU33
Lancia Nuova Ypsilon 0.9 Ecochic Metano Silver 70cv Nero Vulcano Km 0
Km 0
Lancia
Nuova Ypsilon

0.9 Ecochic Metano Silver 70cv

Km 0 - Luglio 2021
Benzina/Metano - Euro 6 - Manuale

16.000€
19.650€
Chiavi in mano
risparmi
21%
Distanza: Scopri
ID: FH0C7HF
BMW Serie 5 530e Msport auto Carbon Black Usato Garantito
Usato Garantito
Bmw
Serie 5

530e Msport auto

76.550 km - Marzo 2018
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico

37.750€
78.980€
Chiavi in mano
risparmi
53%
Distanza: Scopri
ID: 6E0CUE6
Jeep Renegade 1.6 Mjt 120 CV Limited Glacier Usato Garantito
Usato Garantito
Jeep
Renegade

1.6 Mjt 120 CV Limited

60.950 km - Aprile 2017
Diesel - Euro 6 - Manuale

19.840€
27.650€
Chiavi in mano
risparmi
31%
Distanza: Scopri
ID: 7Q0CYQ7

Cos'è la sicurezza in auto?

Prima di entrare nell'argomento chiave distinguendo tra attiva e passiva, è utile definire cosa si intende per sicurezza in auto.

Un'auto si definisce sicura non quando in occasione di un sinistro si danneggia il meno possibile e non è nemmeno corretto assumere il postulato che una vettura più grande di un'altra abbia un grado di sicurezza maggiore.

Molto credono che il veicolo sicuro sia quello che sa tenere meglio la strada a velocità elevate, oppure quello più recentemente progettato e costruito, ma anche questa visione è sbagliata o comunque ampiamente incompleta.

Si potrebbe invece affermare che l'auto più sicura è quella che riesce a preservare il più possibile l'incolumità e la salute del conducente, dei passeggeri e di eventuali persone terze in occasione di un incidente stradale.

Questo è possibile grazie alle caratteristiche del veicolo che si sta guidando, ai suoi dispositivi installati, al grado di attenzione del conducente, alle gomme, allo stato di manutenzione dell'automobile.

Alla luce di ciò risulta più giusto parlare di sicurezza come un concetto unico e generalizzato che coinvolge variabili diverse.

La sicurezza è una e una sola. Quando si fa riferimento a sicurezza attiva e passiva, in realtà si rimanda ai dispositivi che agiscono attivamente o passivamente. Infatti sarebbe più corretto parlare di dispositivi di sicurezza attiva e di dispositivi di sicurezza passiva.

Sistemi di sicurezza in auto: attivi e passivi

Le automobili moderne sono ricche di dispositivi orientati alla sicurezza prevalentemente degli occupanti, ma anche di animali, persone o cose. Tutti frutti della tecnologia automobilistica.

Ci sono sistemi che sono pensati per ridurre i danni cercando di contenere i pericoli, mentre altri sono più finalizzati alla prevenzione degli impatti.

I primi sono definiti di sicurezza passiva, mentre ai secondi appartengono quelli di sicurezza attiva.

I dispositivi di sicurezza attiva intervengono solo in caso di necessità al momento del sinistro, ovvero mentre l'evento sta accadendo o un attimo prima che questo possa avvenire, offrendo una prevenzione in tempo reale sulla base della dinamica del veicolo e dello scenario che si prospetta un secondo dopo l'istante attuale.

I dispositivi di sicurezza passiva, invece, sono sempre presenti e non impediscono l'impatto, ma tutelano gli automobilisti cercando di preservarli da danni maggiori e conseguenze peggiori. Mentre la sicurezza attiva può impedire il verificarsi di un sinistro, quella passiva non lo evita, ma ne attenua le conseguenze.

Semplificando molto le cose, usualmente si dice che i dispositivi elettronici appartengono alla sicurezza attiva, quelli invece di altro genere sono pensati per quella passiva.

Sistemi di sicurezza attiva

Sono forse quelli più scenografici e capaci di attirare maggiormente l'attenzione, ma solitamente sono pure i responsabili degli incrementi dei listini delle auto.

Per come entrano in azione la loro funzione è fondamentale poiché contribuisce a fare la differenza tra un incidente molto probabile e una situazione di nullo o limitato impatto.

I dispositivi di sicurezza attiva sanno incidere sull'esito e sulla gravità di un sinistro e per questo i modelli più moderni di vetture ne sono ricchi, sia per quanto riguarda gli allestimenti di serie che per ciò che concerne la lista degli accessori opzionali.

Si può distinguere tra sistemi elettronici ed elettromeccanici.

Sistemi elettronici di sicurezza attiva

Tra i tanti a disposizione si ricordano l'ABS, l'ESP (o anti sbandata) e l'ASR, senza dimenticare la segnalazione del superamento di corsia, l'assistente al mantenimento di carreggiata e il monitoraggio dell'attenzione del conducente. Ma ne esistono molti altri, come ad esempio il segnale dell'angolo morto e il controllo della distanza di sicurezza (inserito di solito nel cruise control adattivo). Quando questi controlli intervengono è perché diverse centraline elettroniche presenti nell'auto hanno individuato una potenziale situazione di pericolo che l'uomo non sempre può prevedere. Si dice, dunque, che i dispositivi di sicurezza attiva di tipo elettronico intervengono in piena autonomia.

  • ABS: è un sistema che interviene sulla frenata evitando di andare al bloccaggio delle ruote. Questo fa in modo che il guidatore, anche con il piede pesantemente sul pedale del freno, possa comunque sterzare il volante in pieno controllo dell'auto, consentendo così una manovra di emergenza finalizzata, ad esempio, allo scarto laterale di un ostacolo. Quando l'ABS entra in azione si percepiscono delle forti vibrazioni al pedale del freno (e qui è necessario continuare a premere ancora con maggior forza).

  • ESP: è il dispositivo elettronico che evita le sbandate, mantenendo l'auto in traiettoria e favorendo il recupero dell'auto nei casi in cui questa possa tendere a perdere aderenza lateralmente (facilitando la gestione delle situazioni di sottosterzo o sovrasterzo). Ci sono case automobilistiche che lo chiamano con altri acronimi, a seconda dell'azienda sviluppatrice, ma sostanzialmente le funzioni non cambiano. La sua attivazione la si percepisce perché al motore viene tagliata la potenza per il tempo necessario affinché il conducente possa riacquisire il pieno controllo del veicolo.

  • ASR: ha il compito di controllare la trazione cercando di ottimizzare il rendimento delle ruote in base alla potenza erogata dal motore, specialmente quando si verificano squilibri dovuti a condizioni diverse di aderenza tra un pneumatico e l'altro. In questo caso cogliere l'intervento del sistema è più complesso dall'interno del veicolo, se non fosse per la spia che appare sul cruscotto. All'atto pratico, le ruote limiteranno lo slittamento grazie alla potenza che verrà trasferita dove vi è maggiore grip.

  • Mantenimento carreggiata: attivando la funzione è possibile procedere all'interno della corsia in base alla segnaletica orizzontale (ad esempio in autostrada o in strade extraurbane). Una telecamera individua le righe bianche tracciate sull'asfalto e interviene con piccole correzioni sul volante per assistere il conducente nell'andatura corretta.

  • Superamento di corsia: quando l'auto tende inavvertitamente da una parte o dall'altra senza che siano azionati gli indicatori di direzione, il sistema provvede a segnalare al guidatore la situazione di potenziale pericolo attraverso un suono o una vibrazione del volante.

Sistemi elettro meccanici di sicurezza attiva

Sistemi elettromeccanici o meccanici possono agevolare la prevenzione di incidenti attraverso un intervento non autonomo, ma controllato dal conducente. Un esempio è l'impianto frenante il quale può intervenire per sostenere un'azione già iniziata dal conducente fornendogli assistenza e potenziando l'esito, ma può anche intervenire in parziale autonomia in caso di emergenza. Ma eccone anche altri.

  • Frenata assistita: i freni ad un impianto meccanico che va ad agire sui dischi per rallentare e fermare il veicolo marciante. Ci sono auto che non prevedono particolari dispositivi, mentre altre vantano una buona assistenza alla frenata oppure l'intervento autonomo della frenata di emergenza, facendo scattare le pinze freno qualora il sistema individui un improvviso ostacolo ravvicinato.

  • Regolazione sospensioni: le sospensioni sono importanti per garantire una buona tenuta di strada. Una regolazione dall'interno dell'abitacolo può facilitare il feeling tra il veicolo e il fondo stradale, ottimizzando le reazioni del veicolo in caso di scarsa aderenza.

  • Sterzo assistito: in alcune automobili è presente una centralina in grado di intervenire attivamente sul volante per aiutare il guidatore a recuperare una situazione di potenziale pericolo. Nel momento in cui questa viene percepita dai sensori predisposti, il volante ruota per poter favorire il ripristino della traiettoria di marcia.

Sistemi di sicurezza passiva

Come la parola stessa invita a pensare, i dispositivi di sicurezza passiva sono quelli che sono sempre presenti, identificandosi più con delle "barriere meccaniche". Si fa riferimento ai paraurti ad elevata capacità di assorbimento urti, al telaio ad alta efficienza torsionale, alle barre laterali anti intrusione nelle portiere, alle cinture di sicurezza, al seggiolino per bambini e al piantone dello sterzo rientrante in caso di forte impatto.

Discorso a parte lo merita l'airbag. Qualcuno sostiene che sia un sistema di sicurezza passiva, ma in realtà si colloca in una perfetta via di mezzo. Il pallone viene gonfiato in pochissimi millisecondi quando viene registrata una brusca e improvvisa decelerazione del veicolo, impedendo l'impatto del viso dei passeggeri contro il volante o il cruscotto. Non evita l'incidente, ma agisce attivamente per ridurre i danni alle persone. Potrebbe tranquillamente essere classificato come elemento passivo, ma avendo dei sensori e una centralina sono molti coloro i quali lo collocano tra i dispositivi attivi di sicurezza.


PARLA CON UN ESPERTO