29 marzo 2022

Perché un'auto prende fuoco: le cause principali di incendio e le auto più spesso coinvolte

In questo articolo parleremo dei casi in cui una vettura prende fuoco spontaneamente, vedendo i meccanismi che possono trovarsi alla base dell'incendio e sfatando alcuni luoghi comuni.

Sempre più di frequente si sentono notizie relative ad automobili che hanno improvvisamente preso fuoco senza un motivo apparente. Non stiamo parlando, infatti, di quelle situazioni in cui abbia avuto luogo una collisione, ma allora a cosa possono essere dovuti questi incendi autonomi?

In questo articolo parleremo di queste circostanze particolari, cercando di determinarne le cause più frequenti. Vedremo anche se esistono vetture che sono più propense di altre a dare luogo a questi fenomeni, e forniremo indicazioni pratiche su cosa fare in caso ci si trovi alle prese con una macchina in fiamme.

Se stai pensando di cambiare la tua vettura, confronta i migliori modelli in vendita e scegli la tua prossima auto nuova, km0, oppure un usato.

LE OFFERTE DEL MOMENTO

Opel Corsa 1.2 n-Joy blu Usato Garantito
Usato Garantito
Opel
Corsa

1.2 n-Joy

66.000 km - Gennaio 2017
Benzina - Euro 6 - Manuale

9.335€
14.820€
Chiavi in mano
risparmi
40%
Distanza: Scopri
ID: 6L0CZL6
Audi A3 SPB 40 TFSI e S tronic Business Nero Mythos Km 0
Km 0
Audi
A3

SPB 40 TFSI e S tronic Business

Km 0 - Giugno 2021
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico

37.490€
46.345€
Chiavi in mano
risparmi
21%
Distanza: Scopri
ID: B70CY7B
Fiat 500 1.2 Cult easypower Gpl 69cv Arancio Sicilia Km 0
Km 0
Fiat
500

1.2 Cult easypower Gpl 69cv

Km 0 - Febbraio 2022
Benzina/GPL - Euro 6 - Manuale

16.040€
19.200€
Chiavi in mano
risparmi
18%
Distanza: Scopri
ID: V40CT4V
Jeep Compass 2.0 Multijet II aut. 4WD Limited Granite Crystal Usato Garantito
Usato Garantito
Jeep
Compass

2.0 Multijet II aut. 4WD Limited

64.650 km - Dicembre 2018
Diesel - Euro 6 - Automatico - 4x4

25.500€
40.250€
Chiavi in mano
risparmi
39%
Distanza: Scopri
ID: 940CZ49
Fiat Tipo 1.6 Mjt S&S SW Lounge Grigio Colosseo Usato Garantito
Usato Garantito
Fiat
Tipo

1.6 Mjt S&S SW Lounge

60.250 km - Gennaio 2020
Diesel - Euro 6 - Manuale

17.540€
25.470€
Chiavi in mano
risparmi
34%
Distanza: Scopri
ID: YJ0CZJY
Opel Astra 1.2 Turbo 145 CV S&S Sports Tourer Sovereign Silver Km 0
Km 0
Opel
Astra

1.2 Turbo 145 CV S&S Sports Tourer

Km 0 - Novembre 2020
Benzina - Euro 6 - Manuale

21.140€
29.285€
Chiavi in mano
risparmi
30%
Distanza: Scopri
ID: DE0BSED
BMW Serie 1 125d 5p. Msport Alpinweiss III  Usato Garantito
Usato Garantito
Bmw
Serie 1

125d 5p. Msport

59.000 km - Maggio 2018
Diesel - Euro 6 - Automatico

27.835€
41.300€
Chiavi in mano
risparmi
35%
Distanza: Scopri
ID: X20CZ2X
Fiat 500X 1.6 mjt Lounge 4x2 Grigio Argento Usato Garantito
Usato Garantito
Fiat
500X

1.6 mjt Lounge 4x2

61.750 km - Gennaio 2017
Diesel - Euro 6 - Manuale

19.180€
28.020€
Chiavi in mano
risparmi
34%
Distanza: Scopri
ID: FG0CZGF
Volkswagen Golf Variant 2.0 TDI SCR DSG Style Argento Riflesso Usato Garantito
Usato Garantito
Volkswagen
Golf Variant

2.0 TDI SCR DSG Style

46.350 km - Aprile 2021
Diesel - Euro 6 - Automatico

28.280€
40.265€
Chiavi in mano
risparmi
32%
Distanza: Scopri
ID: EV0CYVE
Peugeot e-2008 136 CV Allure Pack Grigio Artense Km 0
Km 0
Peugeot
E-2008

136 CV Allure Pack

Km 0 - Agosto 2022
Elettrico

35.245€
41.670€
Chiavi in mano
risparmi
17%
Distanza: Scopri
ID: 5R0CYR5
CUPRA Formentor 2.0 TSI 4Drive DSG VZ Petrol Blue Usato Garantito
Usato Garantito
Cupra
Formentor

2.0 TSI 4Drive DSG VZ

44.600 km - Febbraio 2021
Benzina - Euro 6 - Automatico - 4x4

44.237€
59.805€
Chiavi in mano
risparmi
28%
Distanza: Scopri
ID: TU0CYUT
Audi A3 Sportback 40 TFSI e S tronic S line edition Blu Navarra Km 0
Km 0
Audi
A3 Sportback

40 TFSI e S tronic S line edition

Km 0 - Giugno 2021
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico

46.890€
56.245€
Chiavi in mano
risparmi
18%
Distanza: Scopri
ID: KQ0CYQK
Fiat Tipo 1.0 SW City Sport Nero Km 0
Km 0
Fiat
Tipo

1.0 SW City Sport

Km 0 - Luglio 2022
Benzina - Euro 6 - Manuale

21.650€
26.300€
Chiavi in mano
risparmi
21%
Distanza: Scopri
ID: 4A0CWA4
Lancia Nuova Ypsilon 1.0 firefly hybrid Gold s&s 70cv Grigio Pietra Usato Garantito
Usato Garantito
Lancia
Nuova Ypsilon

1.0 firefly hybrid Gold s&s 70cv

33.800 km - Febbraio 2021
Mild Hybrid - Euro 6 - Manuale

15.035€
19.295€
Chiavi in mano
risparmi
24%
Distanza: Scopri
ID: 4E0CYE4
Peugeot 208 1.6 BlueHDi 75 S&S 5 porte Active Dark Blue Usato Garantito
Usato Garantito
Peugeot
208

1.6 BlueHDi 75 S&S 5 porte Active

78.100 km - Aprile 2019
Diesel - Euro 6 - Manuale

13.400€
18.205€
Chiavi in mano
risparmi
29%
Distanza: Scopri
ID: 9R0CXR9
Seat Arona 1.0 TGI Style rosso Km 0
Km 0
Seat
Arona

1.0 TGI Style

Km 0 - Dicembre 2021
Benzina/Metano - Euro 6 - Manuale

18.497€
28.305€
Chiavi in mano
risparmi
37%
Distanza: Scopri
ID: RA0CVAR
BMW Serie 2 220d act.tourer xdrive Msport Mineral Grey Usato Garantito
Usato Garantito
Bmw
Serie 2

220d act.tourer xdrive Msport

66.750 km - Giugno 2017
Diesel - Euro 6 - Automatico - 4x4

24.190€
45.710€
Chiavi in mano
risparmi
49%
Distanza: Scopri
ID: CL0CVLC
Fiat 500X 2.0 MultiJet 140 CV AT9 4x4 Cross Plus Rosso Passione Usato Garantito
Usato Garantito
Fiat
500X

2.0 MultiJet 140 CV AT9 4x4 Cross Plus

79.200 km - Gennaio 2017
Diesel - Euro 6 - Automatico - 4x4

19.160€
31.470€
Chiavi in mano
risparmi
41%
Distanza: Scopri
ID: J90CR9J
Volvo V40 1.6 d2 Summum raw copper Usato Garantito
Usato Garantito
Volvo
V40

1.6 d2 Summum

67.800 km - Gennaio 2013
Diesel - Euro 5 - Manuale

16.685€
35.550€
Chiavi in mano
risparmi
55%
Distanza: Scopri
ID: RN0C7NR
Subaru Impreza 2.0i Lineartronic MHEV Premium Crystal White Pearl Da immatricolare
Da immatricolare
Subaru
Impreza

2.0i Lineartronic MHEV Premium


Mild Hybrid - Euro 6 - Automatico - 4x4

30.200€
36.800€
IPT esclusa
risparmi
18%
Distanza: Scopri
ID: WN0CNNW
Mitsubishi Outlander 2.4 MIVEC 4WD PHEV Instyle Plus Titanium Grey Km 0
Km 0
Mitsubishi
Outlander

2.4 MIVEC 4WD PHEV Instyle Plus

Km 0 - Dicembre 2020
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico - 4x4

39.500€
52.200€
Chiavi in mano
risparmi
26%
Distanza: Scopri
ID: NU0BTUN
Mercedes Classe C SW 220 d Executive auto Argento Iridio Usato Garantito
Usato Garantito
Mercedes
Classe C

SW 220 d Executive auto

53.000 km - Giugno 2017
Diesel - Euro 6 - Automatico

27.670€
46.167€
Chiavi in mano
risparmi
42%
Distanza: Scopri
ID: 330CU33
Lancia Nuova Ypsilon 0.9 Ecochic Metano Silver 70cv Nero Vulcano Km 0
Km 0
Lancia
Nuova Ypsilon

0.9 Ecochic Metano Silver 70cv

Km 0 - Luglio 2021
Benzina/Metano - Euro 6 - Manuale

16.000€
19.650€
Chiavi in mano
risparmi
21%
Distanza: Scopri
ID: FH0C7HF
BMW Serie 5 530e Msport auto Carbon Black Usato Garantito
Usato Garantito
Bmw
Serie 5

530e Msport auto

76.550 km - Marzo 2018
Plug-in Hybrid - Euro 6 - Automatico

37.750€
78.980€
Chiavi in mano
risparmi
53%
Distanza: Scopri
ID: 6E0CUE6
Jeep Renegade 1.6 Mjt 120 CV Limited Glacier Usato Garantito
Usato Garantito
Jeep
Renegade

1.6 Mjt 120 CV Limited

60.950 km - Aprile 2017
Diesel - Euro 6 - Manuale

19.840€
27.650€
Chiavi in mano
risparmi
31%
Distanza: Scopri
ID: 7Q0CYQ7

Auto che prende fuoco: quando succede

Le notizie di cronaca più recenti che ci raccontano di auto che hanno preso fuoco vedono come protagoniste in special modo vetture del marchio Tesla, che ha alle spalle una tradizione di tecnologia elettrica. Per tale motivo, un'analisi superficiale potrebbe portare a supporre che questi avvenimenti siano molto più frequenti tra le auto elettriche, ma questo è in realtà un pensiero molto riduttivo e, anzi, non rispecchia i fatti.

I dati parlano chiaro: le auto alimentate a benzina o a diesel possono prendere fuoco molto più facilmente di quanto siamo portati a pensare, perciò la notizia di un incendio che si è innescato senza che sia avvenuto un incidente non dovrebbe stupire particolarmente. Al contrario, la frequenza di questo fenomeno è piuttosto alta: si pensi che, secondo le statistiche riportate dal sito dei Vigili del Fuoco, il numero di veicoli (di qualsiasi tipo) in fiamme ogni giorno ammonta a una media di 50. Se non fosse che le vetture con motore elettrico rappresentano l'ultima evoluzione tecnologica che ha subito un'impennata in anni recenti, non ci sarebbe tanto rumore intorno a questi fatti. Perciò possiamo tranquillamente affermare che il clamore destato dalle notizie sia dovuto principalmente alla novità.

Piuttosto, il vero nodo da sciogliere è capire come possano delle macchine senza un serbatoio colmo di combustibile facilmente infiammabile prendere fuoco. Principalmente la responsabilità ricade sulle batterie installate, che raggiungono dimensioni ragguardevoli e, nel loro accumulare energia, possono facilmente essere teatro di un cortocircuito. Quando ciò accade, il calore aumenta fino a livelli insostenibili per le sostanze chimiche presenti all'interno della batteria, che rischiano di prendere fuoco. In generale, comunque, possiamo individuare tre ragioni più comuni che possono causare un incendio di una vettura, che sia elettrica o meno: un incidente stradale, un gesto di vandalismo, oppure un difetto intrinseco alla macchina, che potrebbe così infiammarsi in modo spontaneo.

I diversi tipi di incendio

Ci possono essere differenti tipi di cause alla base dell'innesco di un incendio, ma prevalentemente si riscontra una delle seguenti:

  • un motore che non funziona a dovere e non riesce a mantenere stabile la propria temperatura entro un certo valore critico. Ad esempio, una perdita di liquido refrigerante, un danno a carico del termostato o la rottura della cinghia di trasmissione possono compromettere la perfetta funzionalità del sistema di raffreddamento, e ciò porterà il propulsore incontro a un surriscaldamento. Il problema potrebbe anche riguardare il tappo di tenuta olio lubrificante: il liquido contenuto al suo interno potrebbe disperdersi e raggiungere il collettore di scarico. La reazione potrebbe dare istantaneamente fuoco all'olio. Un caso particolare riguarda, inoltre, le macchine alimentate a benzina, specialmente quelle di ormai vecchia fabbricazione o quelle interessate da un incidente stradale. Il fuoco allora potrebbe generarsi dai vapori di carburante fuoriusciti da un tubo deteriorato o crepato. Alcune gocce di benzina potrebbero andare a depositarsi sul collettore, prendendo fuoco e dando inizio all'incendio. Ma ci sono anche altre circostanze che possono causare il surriscaldamento del motore, ad esempio un rifornimento erroneo: l'immissione di benzina all'interno di un motore diesel è infatti sufficiente a causare un aumento significativo della temperatura.
  • Il già citato cortocircuito costituisce un altro frequente motivo, e può verificarsi in un qualsiasi punto della vettura, anche se più spesso avviene in corrispondenza di determinati elementi particolarmente predisposti, come i relè. Può anche capitare che si bruci qualche circuito elettrico, o che le resistenze si surriscaldino oltre il punto limite. Questo rischio è maggiore nei mesi più caldi dell'anno.
  • Talvolta, invece, la causa scatenante è adducibile ad un'azione umana, ad esempio una modifica relativa a qualche impianto della vettura, che viene manomesso con lo scopo di installare dei dispositivi non omologati che sostituiscano quelli originali per ottenere, ad esempio, una maggiore potenza. Basta una semplice lampadina o un fusibile che non rispetti le esigenze della macchina e le normative vigenti per dare luogo a un disastro, perciò è sempre bene astenersi da queste pratiche rischiose e mantenere tutti gli accessori elettrici allo stato originario.
  • Infine, possono nascondere qualche insidia anche i nuovi sistemi di alimentazione funzionanti a benzina, che si servono di una pompa elettrica posta in prossimità del serbatoio contenente il carburante, quando non direttamente dentro quest'ultimo. La pompa si attiva immediatamente al momento dell'avviamento del motore, producendo una pressione variabile tra 1 e 3 bar che viene immessa nel circuito di alimentazione. Questo fatto può generare una forza tale da spingere il combustibile fino a 10 metri di altezza, è quindi facile immaginare quanto violenta possa essere un'eventuale fuoriuscita di benzina da un punto di rottura che potrebbe crearsi nel circuito. A questo punto, basterebbe anche solo una scintilla proveniente dal motore che entri in contatto con il liquido di alimentazione per dare il via a un rogo.

Auto elettriche e a pistoni: come nascono gli incendi

Come si diceva in precedenza, ogni tipo di auto, che sia alimentata a combustibile o che funzioni grazie a un motore elettrico, può cadere vittima di un incendio. Ovviamente, i meccanismi alla base di questi fenomeni sono differenti.

Nel caso dei veicoli elettrici, infatti, viene adottata una serie di misure di sicurezza per ridurre al minimo i pericoli, come la protezione della batteria con un guscio esterno molto resistente o la sua collocazione in posizione centrale. Inoltre, anche in caso si verifichi effettivamente un incendio, questo si evolverebbe lentamente. Se, da una parte, ciò rappresenta un vantaggio perché chi si trova all'interno dell'abitacolo ha il tempo di reagire e correre ai ripari, dall'altra aumentano i rischi a posteriori: non bisogna fidarsi delle fiamme apparentemente domate, poiché il pericolo può ripresentarsi anche quando sembra essere cessato.

Le auto a pistoni, invece, sono più frequentemente soggette a questo tipo di eventi, proprio per la natura del tipo di alimentazione, dato che i combustibili fossili sono fin troppo facilmente infiammabili. Questo aumenta anche esponenzialmente la velocità di propagazione delle fiamme: una volta innescata la prima, la macchina verrà avvolta dal fuoco in brevissimo tempo. Nonostante il serbatoio sia ben protetto, può comunque capitare che una scintilla dia il via alle danze, dando poco tempo agli occupanti di allontanarsi e nessuna possibilità di salvezza al veicolo.

Auto in fiamme: come si spegne

In caso capiti di trovarsi faccia a faccia con un veicolo che ha preso fuoco è molto facile cadere in preda al panico. Per evitare che ciò accada, è fondamentale sapere esattamente come comportarsi per fronteggiare la situazione in modo corretto. Prima di tutto, occorre sapere che la procedura da seguire non rispecchia quella che viene attuata nel caso di eventi simili ma che riguardano altri oggetti. Il discorso si complica ulteriormente quando si tratta di spegnere una batteria elettrica. Come dicevamo, infatti, non è da escludere che l'incendio possa innescarsi nuovamente dopo un po' di tempo, quando si è ormai convinti che non si corrano più rischi. Questi, invece, possono persistere per alcuni giorni, periodo durante il quale la vettura dovrebbe essere lasciata in un luogo estremamente sicuro, fino al momento in cui non si sarà completamente raffreddata. La causa del reinnesco è, infatti, la quantità di calore residuo che rimane in circolo anche una volta estinte le fiamme. Occorre, quindi, disporre di un maggiore quantitativo di sostanze estinguenti per fronteggiare ogni evenienza, oltre che prestare molta attenzione.

Comunque, qualsiasi sia la situazione che ha dato luogo all'incendio, la prima fondamentale azione da compiere è chiamare i soccorsi, in modo che possano intervenire tempestivamente. Inoltre, è bene sapere che talvolta queste situazioni possono essere evitate grazie a una buona prevenzione, sottoponendo a controlli periodici l'impianto elettrico e i cablaggi. Un ultimo consiglio riguarda la polizza assicurativa: l'assicurazione contro furto e incendio non è obbligatoria, ma rappresenta una buona strategia per tutelare l'automobilista almeno dal punto di vista economico.


PARLA CON UN ESPERTO